Palazzo Gonzaga e giardini all’italiana

Palazzo Gonzaga e giardini all’italiana


Tipologia: Palazzi e Castelli
Comune: Volta Mantovana


Palazzo Gonzaga venne costruito verso la metà del 1400 da Ludovico Gonzaga e Barbara di Brandeburgo che lo vollero come residenza estiva per trovare refrigerio dalla calura della città di Mantova. Nel 1515 fu donato a Ludovico Guerrieri che si prese cura di ristrutturarlo e ampliarlo. Il palazzo tornò quindi proprietà della famiglia Gonzaga e poi della famiglia Cavriani, da cui lo acquistò il Comune che vi stabilì la sede comunale.

L’interno del palazzo presenta alcuni soffitti lignei di pregevole fattura con decorazioni cinquecentesche, numerosi e affascinanti affreschi e decorazioni trompe-l’œil che caratterizzano tutto il piano nobiliare superiore e parte di quello inferiore.

Il palazzo è quasi totalmente visitabile e recentemente sono state aperte al pubblico la casa del giardiniere e le cantine del palazzo. Suggestivo è anche l’esterno: quattro giardini all’italiana terrazzano la collina fino alla piazza centrale del paese.



Contatti terre alto mantovano

Tel: +39 0376 781218
Email: info@terrealtomantovano.it

Scopri anche: