TORRE DI CASTELVECCHIO – INFOPOINT

La Torre di Castelvecchio, un nuovo percorso museale a Castel Goffredo con vista sulle Terre dell’Alto Mantovano e nuova sede dell’Infopoint

Dopo un lungo iter progettuale e di riqualificazione funzionale, è finalmente aperta al pubblico l’antica Torre Civica di Castel Goffredo, uno dei monumenti più antichi del territorio castellano.

Orari torre di Castelvecchio

Lo spazio a piano terra ospiterà l’INFOPOINT Castel Goffredo riconosciuto da Regione Lombardia nonché l’ufficio turistico della rete Terre dell’Alto Mantovano, precedentemente aperto sotto i portici di via Roma. L’ambiente accoglierà la biglietteria del nuovo museo che si affiancherà al MAST Castel Goffredo.

Il progetto di adeguamento della torre ha previsto l’allestimento di un percorso museale che su 7 piani racconterà la storia delle mura, delle porte, del fossato e del rivellino appartenenti alle due cinte difensive di Castel Goffredo, fino alla terrazza dell’ultimo piano (Belvedere). Sarà accessibile al pubblico per la prima volta e si potrà godere di una vista inedita sulle Terre dell’Alto Mantovano.

Torre Civica Castel Goffredo

Il percorso museale della torre sarà fruibile attraverso 3 video digitali 3D, in fase di ultimazione, realizzati dal grafico Guido Bazzotti partendo dai minuziosi disegni a china di Guglielmo Calciolari. Tutto questo grazie al materiale iconografico e documentario raccolto e vagliato dal Gruppo San Luca con la collaborazione del giornalista e storico Mariano Vignoli e di Marco Casella.